Questo sito installa nel computer del visitatore "cookies tecnici" per conservare alcune informazioni che aiutano il corretto funzionamento del sito stesso

Continuando nella navigazione se ne accetta l'installazione

Approvo

Primo Piano



  • INCONTRI DI ARTIMINO SULLO SVILUPPO LOCALE EDIZIONE 26
    21 – 23 Novembre 2016

    Call for papers 2016: "Luoghi, reti e attori del cambiamento. Manifattura digitale, finanza alternativa, nuovi scenari territoriali"


    Info



  • E' disponibile online il nuovo numero di CAMBIO: "Lavoro e differenze", a cura di Massimo Bressan e Sebastiano Ceschi.


    Leggi articolo


  • reportfinalefase1 12mag15 8

    Connessioni Urbane:
    Incontro con la cittadinanza per discutere i futuri interventi in materia di inclusione

    Venerdì 15 gennaio dalle ore 14.30 presso il Museo del Tessuto di Prato l’Amministrazione comunale di Prato presenta alla città le linee progettuali sull’integrazione che costituiranno le priorità della Giunta in materia di immigrazione nei prossimi anni.
    Le progettualità sono state selezionate nell’ambito del percorso partecipato effettuato nel corso del 2015 e che ha visto il supporto tecnico e scientifico dell’IRIS.
    Tutti i materiali conoscitivi e operati prodotti sono scaricabili dal sito:
    www2.comune.prato.it/partecipazione-integrazione

    Vai al sito


  • MUPC header

    Book Presentation at Monash University Prato Centre:
    "Chinese Migration to Europe: Prato, Italy, and Beyond"

    4pm-5pm Friday 4 December 2015
    Monash University Prato Centre, via Pugliesi 26, Prato

    Vai al sito


  • presBecattini

    La Coscienza dei luoghi

    Venerdì 5 febbraio alle ore 16.30, presso Palazzo Medici Riccardi a Firenze, si terrà la presentazione dell’ultimo libro di Giacomo Becattini “La coscienza dei luoghi. Il territorio come soggetto corale” (Donzelli).

    Nel volume viene presentata una raccolta di scritti recenti dello studioso fiorentino ed un suo dialogo con Alberto Magnaghi

    Ecco il programma dettagliato dell’iniziativa: (file pdf)




  • La capacità innovativa dei territori europei

    Nel quadro di un più ampio lavoro diretto ad individuare e costruire gli indicatori per l’analisi e la valutazione delle politiche regionali di sviluppo, IRIS ha costruito e calcolato un set di indicatori per l’analisi di benchmarking dell’innovazione dei territori europei.

    Presentiamo qui alcuni risultati preliminari di questo lavoro svolto da Armando Dei per IRIS e da Marco Scarselli per reteSviluppo i risultati finali completi di questa ricerca e la metodologia seguita saranno pubblicati in queste stesse pagine nelle prossime settimane.


    Leggi




  • Migrants in the City

    Fabio Bracci e Andrea Valzania, ricercatori IRIS, hanno presentato una relazione dal titolo Changing Scenarios: Spatial Segregation, Local Conflicts and Urban Planning for Social Diversity in a Middle-Sized City of Central Italy nell’ambito dei lavori della Conferenza Migrants in the City: New Dynamics of Migration in Urban Settings organizzata dall’Università di Sheffield il 12 e 13 Ottobre 2015.


    Leggi




  • E’ uscito il volume “Chinese Migration to Europe: Prato, Italy, and Beyond”, a cura di Loretta Baldassar, Graeme Johanson, Narelle McAuliffe, Massimo Bressan


    Vai al sito

La domanda di lavoro delle maggiori imprese a conduzione cinese nell’area pratese

Nel quadro delle attività realizzate all’interno del progetto di definizione delle Linee Guida sull’Integrazione del Comune di Prato, Iris ha realizzato un approfondimento conoscitivo sull’avviamento al lavoro delle maggiori 100 imprese a conduzione cinese nel periodo gennaio 2010 - giugno 2015.

Ne è emerso un quadro piuttosto articolato, e per certi versi inatteso, delle relazioni che legano queste imprese al resto del sistema produttivo locale: nella domanda di lavoro espressa dalle più grandi imprese cinesi, in particolare da quelle appartenenti all’industria tessile, appare con evidenza la volontà di inserire il vastissimo patrimonio delle competenze locali nei loro processi produttivi.

Sembra qui configurarsi lo sviluppo di un nucleo di specializzazione produttivo caratterizzato dall’integrazione tra capacità contestuali locali e imprenditoria di origine cinese, posto a cavallo tra industria tessile e sistema della confezione. Di questo nucleo al momento si conosce ancora molto poco; sarà opportuno svolgere in futuro analisi mirate in grado di evidenziare quali possibilità evolutive per il sistema produttivo locale scaturiscono dall’incontro tra competenze diverse che insistono su di un medesimo territorio.

Il lavoro è stato svolto da Fabio BracciAndrea Valzania

Attività

Strumenti per la programmazione

IRIS opera prevalentemente in due ambiti delle politiche di sviluppo: quelle territoriali (regionali, locali e urbane); e quelle legate al capitale umano, occupabilità e conoscenza. In quest’area di attività, il gruppo di ricerca ha operato per la predisposizione di strumenti di programmazione regionale e nazionale, con una particolare specializzazione nella valutazione dei programmi operativi regionali dei fondi strutturali comunitari

leggi tutto

Ricerca economica e sociale

L’area Ricerca economica e sociale è operativa sin dalla fondazione dell’istituto grazie anche al coinvolgimento di autorevoli membri del Comitato Scientifico: Giacomo Becattini, Sebastiano Brusco, Paolo Giovannini e Raimondo Innocenti. Il gruppo di ricerca IRIS si caratterizza per la trans-disciplinarietà di ogni approccio orientato allo sviluppo locale ealla definizione di strategie di sviluppo economico per i sistemi produttivi locali, in modo particolare i distretti industriali.

leggi tutto

Seminari e formazione

Le attività di formazione, così come l’organizzazione di seminari, sono integrate sia con l’area Ricerca economica e sociale sia con l’area Sviluppo locale. Gli Incontri di Artimino sullo sviluppo locale costituiscono la principale iniziativa che IRIS promuove dal 1991.

leggi tutto

Pubblicazioni

L’istituto ha creato una collana Quaderni Iris, pubblicata dal 1999 da Rosenberg & Sellier, in cui confluiscono le ricerche e i contributi segnalati dal comitato scientifico. Presso lo stesso editore il comitato scientifico di IRIS e degli incontri di Artimino ha promosso la fondazione della rivista Sviluppo Locale cui è collegata anche una collana di pubblicazioni.

leggi tutto